27 febbraio 2007

 

LA NOTIZIA DEL GIORNO DEL CLUB PAPILLON

Ricevo e pubblico. Tratto da "Club Papillon" di Paolo Massobrio.

Beh, questa settimana abbiamo fatto un bagno di bontà in provincia di Pisa. Innanzitutto, quasi all’ombra della torre, siamo stati nel negozio di cose buone più colto di tutta la Toscana ovvero Cibitalia,(050.551685) dove abbiamo incontrato persino il titolare della mitica torta Pistocchi e tante altre specialità. Poi la stazione di San Giuliano, che è un punto di riferimento dove fermarsi a scrivere e a leggere e a conoscere i giacimenti straordinari di questa zona, in primis l’olio. E qui ecco l’olio extravergine di oliva di Nicola Bovoli di Vicopisano che noi metteremo a crudo per condire un semplice piatto di pasta in bianco di Martelli di Lari, dove senti il sapore del grano ancora nella sua fragranza. Il salume è quello della Salumeria Toscana di San Giovanni alla Vena, ovvero un’eccezionale soppressata, mentre la sosta golosa l’abbiamo fatta dai “Compagni di merende” (tel. 050799758), un circolo dove una griglia accesa cuoce una carne di chianina impareggiabile. Ci siamo sentiti a casa. Infine il dolce commovente, che è una torta tipica della Pasqua, prodotta a Caprona dalla pasticceria Centoni (tel. 050788295). Si tratta della Schiacciata, preparata con tripla lievitazione con farina di frumento, zucchero, uova, burro, vaniglia, anice, sale e lieviti di birra. In loco lo mangiano con il salame, noi lo abbiamo apprezzato con un goccio di Marsala, provando gusti di altri tempi e una fragranza inusitata.

Commenti: Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

IMPORTANTE: Cucina & Ironia viene aggiornato senza alcuna periodicità, non rappresenta pertanto una testata giornalistica. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a cibitalia@cibitalia.com, verranno immediatamente rimosse.